Ultimi articoli

Sali minerali: magnesio e potassio

286 Visualizzazioni 0 Liked

Magnesio e potassio : i sali della salute Potassio e magnesio sono due dei sette principali minerali di cui il corpo deve disporre per poter funzionare nella maniera corretta. Il primo dei due elementi, il potassio, svolge un ruolo elettrolitico nel corpo e si occupa, inoltre, dell’equilibrio dei fluidi in esso. Ulteriori funzioni che interessano il potassio riguardano l’integrità delle cellule, la contrazione muscolare e la trasmissione degli impulsi nervosi. In maniera diversa, il magnesio si occupa del compimento di funzioni differenti ed in particolare svolge un ruolo di mineralizzazione nelle ossa, si occupa inoltre di sintesi proteica, contrazione muscolare, attività enzimica, supporto del sistema immunitario, benessere dei denti ed allo stesso modo delpotassio è partecipe nella trasmissione degli impulsi nervosi. La carenza di uno dei due elementi, è nella maggior parte dei casi legato ad uno scorretto apporto alimentare. È molto più probabile che si presenti una carenza di potassio rispetto quella di magnesio la quale si verifica solo in rari casi. Condizioni tipiche che causano una carenza di questi livelli includono: abuso di alcol, malnutrizione proteica, presenza di disturbi renali, vomito prolungato o diarrea, sudorazione abbondante anche per alti livelli di attività fisica. Magnesio e potassio vengono spesso fatti sposare all'interno dei vari supplementi alimentari con finalità reidrantanti, diuretiche o di semplice integrazione. Il razionale di questa associazione risiede nella stretta correlazione biologica tra i livelli dei due minerali nell'organismo; il magnesio, infatti, rappresenta un cofattore essenziale per l'attività della pompa sodio/potassio, preposta al trasporto di ioni sodio nelll'ambiente extracellulare e di ioni potassio nell'ambiente interno alle cellule. Tale trasporto avviene contro gradiente di concentrazione e deve quindi sfruttare l'energia derivante dall'idrolisi dell'ATP. Per quanto detto, carenze di magnesio possono limitare la funzionalità di questa pompa, riducendo le concentrazioni intracellulari di potassio ed aumentando quelle di sodio. Le carenze di magnesio possono quindi condurre a perdite di potassio. Carenze di magnesio e potassio possono essere segnalate da sintomi come: stanchezza cronica, stitichezza, depressione, mal di testa, insonnia, debolezza muscolare, nervosismo, edemi periferici (caviglie, piedi gonfi) e difficoltà respiratorie. Il magnesio, essendo parte integrale della clorofilla, è diffuso soprattutto nei vegetali verdi; il potassio, oltre che nella verdura e nei legumi, abbonda nella frutta (fichi, datteri, prugne, noci) e nei cereali. Molto utile può risultare una integrazione della propria alimentazione con integratori di Magnesio e potassio in forma bilanciata per alcuni giorni allo scopo di ri-equilibrare il livello di questi due importanti minerali. Articolo tratto da : http://www.scen.biz/blog/info-sport-1402075173/perche-integrare-magnesio-e-po

Lascia un commento

Log in to post comments

Speciali

Produttori